Share on facebook
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

5 consigli per un sonno migliore

In Italia 13 milioni di persone sono interessate da disturbi del sonno. Un sonno irregolare, specialmente per periodi di tempo prolungati, può influire negativamente sul benessere generale dell’organismo e, di conseguenza, sul benessere generale della nostra vita.

Vediamo insieme come riuscire a mantenere un buon sonno attraverso 5 piccoli consigli per aiutare il nostro organismo a riposare bene.

1. Crea una routine del sonno. Vai a dormire ogni sera alla stessa ora e svegliati la mattina allo stesso orario. Questo risulta fondamentale per un sonno fisiologico: Infatti il nostro organismo produce più melatonina (ormone del sonno) di sera/notte, mentre smette di produrla di giorno

2. Limita il tempo passato davanti a dispositivi elettronici nelle due ore precedenti al sonno. La luce emessa dai dispositivi elettronici (tv, smartphone, tablet) blocca la sintesi di melatonina.

3. Ottimizza la temperatura delle camera da letto. Un luogo idoneo consente di riposare meglio. La temperatura di ogni camera da letto dovrebbe essere sempre tra i 20 e i 21 gradi. Meglio ancora se la camera è buia e silenziosa.

4. Non coricarti se non hai sonno. Il letto è il miglior luogo per dormire, per questo non bisogna mai abituare l’organismo a restare a letto senza avere sonno, altrimenti rischiamo di associare il letto al mancato sonno, andando a instaurare un circolo vizioso.

5. Mangia sano. Una alimentazione sana, equilibrata e varia favorisce i processi biologici, tra cui il sonno.

5 consigli per un sonno migliore

In Italia 13 milioni di persone sono interessate da disturbi del sonno. Un sonno irregolare, specialmente per periodi di tempo prolungati, può influire negativamente sul